Ok, abbiamo deciso di iniziare a skateare.. probabilmente, se siete arrivati fino a qui, vuol dire che non avete comperato uno skate preassemblato, ma avete comperato i pezzi separatamente, soluzione che sicuramente vi permetterà di avere uno skate “Custom!”

Il montaggio è relativamente semplice, nel giro di un’oretta avrete il vostro skate pronto ad accompagnarvi, quindi leggete attentamente le “istruzioni”..

Grip

Si tratta di un foglio abrasivo con la parte inferiore adesiva..

Togliete la pellicola protettiva, iniziando dalla punta appoggiate circa 5 cm di foglio sullo skate, con una mano tenetelo sollevato all’altra estremita e con l’altra mano iniziate a premere il foglio sulla tavola. Cercate di premere dal centro della punta verso i lati, in modo da far uscire le eventuali bolle di aria.

Fatto questo, continuiamo sempre nella stessa maniera, facendo appoggiare sempre piccole porzioni di foglio sullo skate..

Arrivati alla fine, saliamo sopra la tavola e cerchiamo di fare aderire bene la pellicola adesiva, quindi muoviamo i piedi cercando di “ripassare” tutta la tavola..

Ora potrebbe rendersi necessario ritagliare il bordo, basterà prendere un taglierino e da sotto seguire il profilo dello skate, tenendo la lama inclinata verso il centro della parte superiore..

Nel caso si dovessero essere formate delle bolle, bucate il foglio, fate uscire l’aria premendo ai lati della bolla e procedente verso il centro sempre premendo; la bolla d’aria verrà espulsa.

Ora girate la tavola, prendete una forbice o un oggetto appuntito, infilatelo nei buchi dove poi monteremo il truck, e premete finchè non riuscirete a bucare il foglio che abbiamo appena incollato nella parte superiore. Ripetete l’operazione su tutti i fori, quindi con il tagliabalze, cercate di non lasciare materiale nel buco, dovrà essere pulito per pemettere alle viti di passare.

Montaggio del Truck

Prendete la tavola e tenetela in verticale bloccandola stringendo le gambe, posizionate il truck con la gomma rivolta verso il centro della tavola, infilate le viti dalla parte del foglio abrasivo, fatele entrare nei buchi di fissaggio del truck e mettete i bulloni ma non stringeteli ancora al massimo.. ora centrate il truck se ci dovesse essere del lasco eccessivo, premetelo verso la punta (quindi verso l’esterno), tenetelo fermo e stringete le viti. Ripetete l’operazione anche per l’altro truck, quindi girate sottosopra la tavola e fate esattamente le stesse operazioni..

Se i bulloni non sono autobloccanti, cambiateli, basta andare in una ferramente e comperarli della stessa misura (li distinguete perchè al loro interno hanno della plastica un pò più stretta della filettatura, quando vengono avvitati, la plastica si espande e questo basta per tenerli bloccati).

Se proprio non li volete cambiare, usate almeno del frenafiletti blando, in modo da poter svitare i bulloni se si dovesse presentare la necessità.

Il dado grosso centrale che preme i 2 cuscinetti in gomma, serve per regolare la risposta dello skate alle nostre sollecitazioni, quindi più lo stringiamo, più si allarga il raggio di curva, più lo allarghiamo, più si stringe il raggio.. sta a voi trovare il miglior compromesso per il vostro stile..


A proposito dell'autore

Post correlati

1 risposta

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata