Anche quest’anno i migliori freestyler giungeranno a Rimini da ogni parte del mondo, per sfidarsi l’un l’altro in un turbinio di coreografie, numeri e acrobazie mozzafiato… al via infatti dal 2 al 4 aprile il Paganello World Freestyle Challenge 2010!

Freestyler di altissimo livello e provenienti da ben 4 diversi continenti (oltre ai tanti italiani ed europei, presenti diversi giocatori anche dagli Stati Uniti e addirittura da Tunisia e Brasile). Saranno presenti i primi 3 giocatori al mondo (secondo il World Freestyle Ranking ufficiale), 7 giocatori tra i primi 10, gli attuali Campioni Italiani e Campioni Europei e anche gli attuali Campioni del Mondo. E in più altri super campioni storici dagli USA, tra cui un 19-volte ed un 16-volte Campione del Mondo. Dalle qualificazioni del venerdì, alle semifinali del sabato, fino alle finali della domenica, il pubblico come ogni anno non riuscirà a distogliere lo sguardo dal magico “red carpet”, dove si succederanno man mano i vari team, ognuno con una propria musica, un proprio stile, un proprio show…

Sul sito ufficiale, oltre ad informazioni, foto, video e storia di un evento che quest’anno è già alla sua ventesima edizione, potete trovare anche il programma delle competizioni di Freestyle: eccolo qui.

Ma il Paganello è anche un immenso party sulla spiaggia: dall’1 al 5 aprile ogni notte 1500 ragazzi di ogni nazionalità si ritroveranno nel villaggio dopo le gare del pomeriggio per feste, concerti, show, eventi collaterali, a partire dall’enorme Welcome Party di giovedì sera, che raduna tutta Rimini (e non solo) sulla stessa spiaggia…

Tante poi le novità quest’anno: sabato sera si terrà infatti il 1° Super Pro Paga Contest!
12 tra i migliori freestyler del mondo si sfideranno in uno shred testa a testa (esercizi individuali) e solo uno sarà incoronato Super Pro 2010! Due giudici e anche il pubblico decideranno scontro dopo scontro chi, tra i due giocatori, avanzerà o meno… fino all’ultima dura “battaglia finale”.
Sarà poi presente dalla Germania una piccola troupe cinematografica per effettuare delle riprese che rientreranno poi nel film-documentario sul Frisbee Freestyle intitolato “The Invisible String“! Pellicola cinematografica che ripercorre proprio la storia del frisbee acrobatico dagli albori negli Stati Uniti fino all’attuale sviluppo europeo.
E per la ricorrenza della ventesima edizione, sabato ci sarà anche lo speciale annullo filatelico postale.

E infine, uno sguardo anche all’inziativa “Paganello e Vola Vola insieme per L’Aquila” che, grazie a parte dei proventi dell’evento, vedrà nel 2010 lo svolgimento di una manifestazione che vuole (ri)portare lo sport nella città colpita. La manifestazione sarà itinerante e si svilupperà in un week-end: il sabato si giocherà a L’Aquila e lo spostamento si effettuerà con un pullman che porterà tutti i giocatori di frisbee nella città, con rientro a Roseto in serata. La domenica saranno invece gli aquilani ad usufruire del pullman per scendere a Roseto in una sorta di gemellaggio.

Rimini è quindi pronta ad accogliere tutti voi dall’1 al 5 aprile: sport, spettacolo, divertimento, freestyle e tanto altro ancora… vi aspettiamo sulla spiaggia!

[Photo by Martina Frosini]

A proposito dell'autore

Vice Campione del Mondo e Campione Europeo ed Italiano di Frisbee Freestyle, Responsabile Settore Freestyle nel Direttivo FIFD (Federazione Italiana Flying Disc), Competition Director nella Board FPA (Freestyle Player Association), Tournament Director Paganello World Freestyle Challenge

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata