La nuova serie del Red Bull Cliff Diving prenderà il via il 15 maggio da La Rochelle (FRA) mentre Polignano a Mare si prepara ad ospitare la tappa italiana.
Milano- 31 Marzo 2010- La seconda stagione del Red Bull Cliff Diving World Series sta per tornare sugli schermi di tutto il mondo e l’8 agosto sarà di nuovo nella suggestiva cornice di Polignano a Mare (BA); la serie metterà a dura prova i suoi 12 eroi, provenienti da nove nazioni diverse.

Nel 2009, il trentacinquenne colombiano Orlando Duque, nove volte campione del mondo, ha dovuto vedersela contro  due nuovi talenti dei tuffi estremi, il giovane venticinquenne inglese Gary Hunt e il ventiseinne russo Artem Silchenko.Alla fine la tecnica e l’esperienza dell’eroe colombiano hanno avuto la meglio sull’intraprendenza e la spavalderia delle due giovani reclute.

Anche quest’anno i miglori tuffatori da grandi altezze del mondo sono pronti a tornare con nuove strabilianti imprese, tuffandosi da scogli alti 26 metri, da dove la superficie dell’acqua diventa un’inesorabile lastra di cemento.

In un batter d’occhio la forza di gravità imprime al corpo un’accelerazione tale che per gli atleti sarà come lanciarsi in caduta libera da un palazzo di otto piani, raggiungendo velocità che superano gli 85km/h. Una gara senza alcun tipo di protezione, resa ancora più avvincente da avvitamenti e salti mortali adrenalinici: i professionisti di questo sport esclusivo potranno fare affidamento unicamente sulla loro tecnica ed esperienza, mentre i loro corpi sembrano sfrecciare nell’ aria come vetture di Formula 1. Concentrazione e controllo del corpo sono elementi essenziali in questa sfida, perché qui non c’ è spazio per gli errori. Una giuria di cinque esperti internazionali valuterà il lancio, la posizione in aria e l’entrata in acqua: un tuffo eseguito in maniera impeccabile può conquistare fino a 10 punti.

Gli atleti si tufferanno da scogliere già conosciute nonché da trampolini immersi in nuove location. La sfida sarà il loro unico comune denominatore. Dopo il tuffo d’inizio previsto per il 15 maggio in Francia (La Rochelle), la serie attraverserà le acque dell’ Atlantico per sbarcare in Messico (Yucatán), per poi tornare nel Vecchio Continente in occasione delle tappe di Norvegia (Kragerø), Italia (Polignano a Mare) e Svizzera (Sisikon), prima di raggiungere la terra che ha dato i natali a questo sport: le Hawaii (Hilo), per il gran finale in programma per il 12 settembre.

Per maggiori informazioni, video e immagini collegatevi al sito www.redbullcliffdiving.com

CALENDARIO & LOCATION

15 maggio La Rochelle FRA

6 giugno Yucatán MEX

24 luglio Kragerø NOR

8 agosto Polignano a Mare ITA

28 agosto Siskon SUI

12 settembre Hilo/Hawaii USA

GIUDICI

Claudio De Miro (presidente di giuria ) ITA

Ken Grove AUS

Tom Michael USA

Fernando Platas MEX

Renato Rosi ITA

ATLETI

Alain Kohl LUX 11° classificato al Red Bull Cliff Diving World Series 2009

5° classificato ai Campionati del Mondo di Cliff Diving 2006

Andrey Ignatenko UKR 4° classificato al Red Bull Cliff Diving World Series 2009

3° & 5° posto in classifica Red Bull Cliff Diving, tappa di Wolfgangsee 2005, 2008

Artem Silchenko RUS 3° classificato al Red Bull Cliff Diving World Series 2009

Campione del Mondo 2006

Cyrille Oumedjkane FRA 10° classificato al Red Bull Cliff Diving World Series 2009

2^ classificato al cliff diving di Acapulco 2006

Eber Pava COL 12° classificato al Red Bull Cliff Diving World Series 2009 (infortunato)

Vincitore della Coppa Acapulco Xtreme Diving 2007

Gary Hunt GBR 2° classificato al Red Bull Cliff Diving World Series 2009

Vincitore della High Diving World Cup 2009

Hassan Mouti FRA 5° classificato al Red Bull Cliff Diving World Series 2009

Campione Francese 2001 e 2002

Kent De Mond USA 8° classificato al Red Bull Cliff Diving World Series 2009

4° classificato nella High Diving World Cup 2008

Michal Navratil CZE 7° classificato al Red Bull Cliff Diving World Series 2009

3° classificato al Campionato Europeo 2007, 2008

Orlando Duque COL Vincitore del Red Bull Cliff Diving World Series 2009

Nove volte campione del mondo

Slava Polyeshchuk UKR 8° classificato al Red Bull Cliff Diving World Series 2009

Vincitore della Cliff Diving World Cup 1996

Steve Black AUS 6° classificato al Red Bull Cliff Diving World Series 2009

Campione del Mondo 2008


A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata