Si è svolta sabato 9 luglio la terza tappa del Campionato Surfing Italia 2011 nella meravigliosa location di Venezia e più precisamente al Lido di Venezia.

Il caldo afoso ed umido non ha impedito ai tanti appassionati di presiedere l’evento di campionato annesso alla parata NISSAN/RRD organizzata il giorno seguente tra i canali di Venezia.

Appuntamento ore 13.00 per iscrizione degli atleti e per il divertimento ed il test day dei sup Starboard, Rrd e Jimmy Lewis per tanti curiosi allo stabilimento Blue Moon del Lido di Venezia. Verso le 16,30 trasferimento a sud-ovest dell’isola, ospiti del favoloso Club Nautico San Marco, rimessaggio storico di antiche gondole per lo skypper meeting e lo start di gara!

Partenza allineati dall’acqua: un circuito a bastone di circa 4km per le donne e un circuito di circa 8km a “L” per i maschietti. Leggera brezza da sud-est, percepibile nel bordo di ritorno al traguardo e tante barche e motoscafi (più o meno veloci) nei canali di navigazione attigui al campo gara che creavano un po’ di moto ondoso. Caldo infernale,  percentuale quasi massima di umidità e sciami di zanzare hanno fatto da cornice all’evento!

Il team Hobie ha governato alla grande la race: Pietro Fazioli, Giordano Bruno Capparella e Corinna Betti hanno riconfermato le loro capacità e il loro entusiasmo verso il mondo del sup.

Pietro Fazioli 1° overall maschile e 1° nella categoria  14’

Giordano Bruno Capparella 2° overall maschile e 1° nella categoria 12.6’, PREMIATO ANCHE COME MIGLIOR TECNICA DI PAGAIATA

Corinna Betti 1° overall femminile

Dopo la gara, gli atleti hanno abbandanato il Club Nautico San Marco e sono rientrati al Blue Moon dove si è svolta la premiazione finale e si è conclusa la prima giornata del weekend Veneziano!

Il Team Hobie si prepara a vincere il titolo Italiano in tutte le categorie nel circuito dell’associazione sportiva Surfing Italia
Go Rider Go !!
[nggallery id=38]

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata